Agli Oscar, vince anche l’abito!

Dopo Benigni, arriva di nuovo l’Oscar per un film italiano, finalmente!
La consegna della statuetta come nel predecessore, è ovviamente irripetibile, ma sono tanti e tanti i complimenti per un Italia che si fa sentire, e che si ricorda essere “La grande Bellezza”!

Grande trionfo per i nostri stilisti, con degli abiti eccezionali, e devo dire che grossi scivoloni di stile non ce ne sono stati, ma alcuni abiti erano sicuramente più giusti rispetto che ad altri.

Ho fatto una piccola top three dei miei preferiti in, abito, make up e hairstyling, camouflage.

Cominciando con gli abiti…

oscar classigica abiti

 

Al primo posto l’abito di Lupita Nyong’o, in Prada, è veramente da favola, molto molto bello il contrasto di colori sulla sua pelle scura, ed un’eleganza impeccabile, con una morbidezza nei tessuti che va ad “ammorbidire” un fisico molto asciutto; nei capelli un cerchietto luminoso e nulla di più, ma non serviva veramente altro per questo splendore!

Secondo posto, per l’abito poco citato di Maria Menounos, in Johanna Johnson, deliziosamente semplice e prezioso nelle decorazioni e nelle linee, con un tessuto morbido che mostra tutte le curve dell’attrice ma non risulta affatto eccessivo.

Terzo posto per Cate Blanchet, con un abito che non rientra proprio nei miei canoni di abito, ma come si fa a dire che non sia meravigliosa questa creazione di Giorgio Armani? Cristalli e petali per l’attrice, che sinceramente, non riuscirei ad immaginare con un altro abito, binomio sicuramente riuscito!

Per quanto riguarda il make up e l’hairstyling, ho trovato Jennifer Garner perfetta, così come mi è piaciuta molto Charlize Theron, e degna nota ai suoi gioielli firmati Harry Winston.

 

oscar make up

 

Non ho messo nella classifica degli abiti, nessuna di queste due attrici, perchè mentre di Jessica Garner, mi è piaciuta moltissimo la parte superiore dell’abito, non mi ha convinto invece quella inferiore, e viceversa per l’abito di Charlize Theron.

Il camouflage l’ho dedicato alle mamme in dolce attesa, perchè mentre in due casi il pancione si accarezza e viene mimetizzato con molto gusto, nel terzo caso viene invece messo in risalto in un modo che non mi piace molto. A prescindere dal fatto che una futura mamma è sempre bella, è carino, secondo me, notare le differenze! Ecco le future mamme!

 

Oscar con pancione

 

Da sinistra Olivia Wilde, in Valentino, Kerry Washington, in Jason Wu, e per finire Elsa Pataky, con un abito di Elie Saab.

Vi aspetto con i vostri commenti sulla pagina di facebook, ecco il link: https://www.facebook.com/pages/Elisa-Marchiori-Consulente-di-Immagine-Personal-Shopper/237696146350199?ref=br_rs

About the Author

La curiosità insieme a stoffe e colori, formano tutto il mondo che amo, visto da angolazioni diverse, tante quante sono le persone che incontro! In ognuno c'è uno stile da scoprire, ognuno ha uno stile da insegnare!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>